martedì, Luglio 16, 2024

TEPAH al febbraio 2022

Ci avviciniamo alla primavera, velocemente, e con essa cominciamo a pensare alle vacanze e fare programmi.

Come mia  abitudine cerco di informarmi sulle novità legislative in essere nei territori da visitare, e fra questi la Grecia occupa i posto d’onore.

Come ormai sapete  è in vigore dal 2019 la TEPAH,  Tax Greece, e non mi risulta che da allora ci siano stati aggiornamenti, salvo il fatto che è scomparso il DEPKA, mentre è obbligatorio dimostrare di aver pagato la TEPAH, o comunque deve essere pagata al momento dello”sbarco” sul territorio greco.

Ho pensato pertanto di farvi cosa gradita riportare le notizie salienti al riguardo, proponendomi comunque di ritornare sull’argomento dopo Pasqua, per confermare  o aggiornare il tutto.

La tassa TEPAH (Tassa per le Imbarcazioni da Crociera per il Tour Ricreativo Giornaliero) è applicabile dal 09 aprile 2019.

La tassa deve essere pagata prima dell’entrata dell’imbarcazione nelle acque greche o al momento dell’entrata come massimo.

Successivamente, tali imbarcazioni pagheranno TEPAH per ogni mese di permanenza nelle acque territoriali greche, su base mensile (prima dell’inizio del mese); o per più mesi alla volta. Maggiori dettagli sono forniti di seguito.

Si ha la possibilità di mettere lo yacht “fuori uso” o pagare la tassa. Ciò significa che per essere esonerato da questa tassa è necessario dimostrare alla Polizia Portuale che l’imbarcazione non è utilizzabile. Lo stato “Fuori Uso” non può essere utilizzato solo per le imbarcazioni in acqua che non sono in uso, ma anche per le imbarcazioni a terra.

La Tassa da Crociera sarà applicata a qualsiasi imbarcazione di lunghezza superiore a 7 metri, che naviga nelle acque territoriali greche indipendentemente dalla bandiera (che rimane o entra nelle acque territoriali greche), a partire dal 02.04.2019.

La Tepah Tax viene pagata in anticipo su base mensile o annuale. Gli yacht che arrivano entro il mese devono pagare l’importo mensile per il mese corrente, al loro arrivo. I pagamenti annuali dovrebbero essere effettuati a Dicembre (dell’anno precedente) o a Gennaio.

 

Quando si deve pagare la tassa TEPAH

Le imbarcazioni che entrano nelle acque territoriali greche devono pagare il TEPAH prima o al massimo entro la loro data di entrata (ad esempio, nel caso in cui un’imbarcazione entri in servizio l’11 Agosto, il TEPAH di Agosto è dovuto prima dell’11 Agosto o, al massimo l’11 Agosto).

Le imbarcazioni che rimangono nelle acque territoriali greche devono pagare il TEPAH entro l’inizio di ogni mese di permanenza

 

Come pagare la tassa TEPAH

La Tepah Tax può essere pagata:

online sull’applicazione Web Tepah Tax (disponibile in inglese e greco); l’applicazione elettronica eTEPAI è implementata a tale scopo dall’Autorità Indipendente delle Entrate Pubbliche

 

Il pagamento della Tassa TEPAH può essere effettuato tramite l’applicazione elettronica e-TEPAH, ospitata sul sito web IAPR, con l’emissione e l’uso del codice di pagamento “e-Paravolo”.

  • alla Polizia Portuale
  • presso l’Ufficio Doganale (per gli yacht aventi  bandiera non UE, insieme all’emissione del Registro di Transito)
  • presso l’Ufficio delle Imposte (per coloro che detengono un numero di partita IVA greca)

 

Tassa barca in Grecia: La tassa TEPAH

La tassa deve essere pagata mensilmente. I mesi si calcolano dal 1 al 30. Si paga per un mese intero anche per 3 giorni (vale a dire: entrare nelle acque greche il 27 Maggio e partire il 30 Giugno si deve pagare la tassa per due mesi). È possibile pagare diversi mesi alla volta e in anticipo.

Nessuna tassa è dovuta quando lo yacht è fuori uso. Questa eccezione richiede la consegna dei documenti dello yacht alla Polizia Portuale per un periodo identico.

Si prega di notare che l’unica informazione che abbiamo fino ad ora è che la tassa sarà applicata da Aprile di quest’anno, ma solo per il periodo in cui una barca sta navigando. Ciò significa che tutte le imbarcazioni che si trovano sul bacino di carenaggio o in acqua ma che non navigano, non pagheranno la tassa ma dovranno consegnare la registrazione ufficiale alle Autorità Portuali.

7 – 8 m
Yachts con L.O.A. da 7,00 m a 8,00 m
€16 mensili

8 – 10 m
Yachts con L.O.A. da 8,00 m a 10,00 m
€25 mensili

10 – 12 m
Yachts con L.O.A. da 10,00 m a 12,00 m
€33 mensili

12 m
Yachts > 12 m
€8 per metro / Mensili

  • es. Uno yacht da 20 m L.O.A., pagherà 160 € per mese

 

Imbarcazioni soggette al pagamento dell’imposta TEPAH

  • Imbarcazioni da diporto private
  • Imbarcazioni da crociera per tour giornalieri professionali ai sensi della legge 4256/2014
  • Imbarcazioni da diporto professionali, noleggiate integralmente, ai sensi della legge 4256/2014 (OG 92Α)
  • Imbarcazioni da diporto, classificate come professionali in base alle leggi applicabili in un altro paese

 

Imbarcazioni esenti dall’imposta TEPAH

  • Imbarcazioni professionali utilizzate in Grecia, conformi alle disposizioni della legislazione nazionale, diverse da quelle della legge 4256/2014
  • Imbarcazioni che sono state dismesse o sequestrate o classificate come tradizionali o in uno stato di “Fuori Uso” (immobilità) certificato dall’Autorità Portuale
  • Imbarcazioni all’interno del territorio greco ma in mare aperto, ad es. in un parcheggio navale o in locali privati, non sono tenuti a pagare il TEPAI perché non si trovano nelle acque territoriali greche. (Tuttavia, non appena entrano in tali acque, il TEPAI è immediatamente dovuto)

 

Sconti

Pagamento annuale anticipato10%

  • 10% sul pagamento annuale anticipato, a condizione che il pagamento venga effettuato a Gennaio dell’anno in corso o a Dicembre dell’anno precedente a cui si riferisce

Pagamento per diversi mesi10%

  • diversi mesi, successivi o meno (ad es. per Maggio, Giugno ed Agosto) hanno diritto a uno sconto del 10%

Yacht > 12 m ormeggiati per l’anno in corso20%

  • per tutti gli yacht ormeggiati per l’intero anno in corso in Grecia. E’ richiesta una dichiarazione dalla direzione della marina.

Yacht a noleggio> 12 m25%

  • 25% per tutti gli yacht a noleggio di lunghezza superiore a 12 m

 

Sanzioni

Le sanzioni per non aver pagato la tassa in tempo saranno circa 10 volte la tariffa mensile, come segue:

  • da 7 a 8 m€190
  • da 8 a 10 m€300
  • da 10 a 12 m€400
  • >12 m€1200

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Guida rapida al pagamento online di TEPAI

  1. Processo di registrazione

Accedere a https://www.aade.gr/polites/etepaihttps://www.aade.gr/polites/etepai

Fare clic su “Accedi all’applicazione” per la registrazione

  • Cambiare la lingua in inglese dall’angolo in alto a destra

Fare clic sul pulsante “Registra” per gli utenti ETEPAI

  • Compilare il modulo breve e attendere l’e-mail di conferma

Fare clic sul pulsante QUI nell’e-mail di conferma e accedere

  • Fare clic sul pulsante della nuova applicazione (in verde)

Compilare tutti i dettagli che sull’imbarcazione

  • Fare clic sul pulsante verde in alto a destra etichettato Temporaneamente Inviato

 

Se tutto sembra corretto, fare clic sul pulsante rosso Invia

Arriverà un’email con 2 allegati da stampare o salvarli come download, che dovranno essere mostrati alla Polizia Portuale all’arrivo

 

  1. Pagare online la TEPAI Tax

Fare un bonifico bancario online ed inserire i seguenti dati:

  • Banca del destinatario: BNGRGRAA (Bank of Greece)
  • IBAN (campo 59 di swift): GR1201000230000000481090510
  • Informazioni sulla rimessa (campo 70 di swift): i 20 numeri (senza lettere, punteggiatura e spazi) del codice di pagamento TEPAI trovati nell’e-mail di conferma

Fare uno screenshot del avvenuto pagamento

Premere CONFERMA

 

Il giorno dopo (fino a 3-4 se nel corso di un fine settimana) il denaro lascerà il conto bancario dell’intestatario. A quel punto, accedere nuovamente all’account TEPAI per vedere se il denaro è stato ricevuto.

 

Suggerimenti e trucchi:

Il campo codice postale accetta solo 5 caratteri – TL393 quando dovrebbe essere TL39 3PY. Abbiamo appena compilato i primi 5 caratteri e questo è stato accettato.

A meno che il proprietario non sia registrato nella Parte 1, non è necessario inserire il Tonnellaggio o il Tonnellaggio Lordo Registrato.