venerdì, Giugno 21, 2024

Riccardo Tosetto

Riporto dal sito della GSC l’articolo di Marco Nannini sulla situazione in regata di Riccardo Tosetto.

Riccardo Tosetto ha superato la forte tempesta che lo ha colpito ieri e le condizioni dovrebbero già essere notevolmente migliorate per lui. Il sistema di bassa pressione si è spostato rapidamente verso nord-est e oggi la Bretagna sarà travolta da condizioni meteo difficili. Il fronte freddo in movimento verso est porterà a Riccardo una rotazione del vento da SO a NO. Il passaggio del fronte freddo è di solito un momento delicato in mare, poiché i fronti freddi portano masse d’aria instabili, raffiche di vento e groppi. In questo caso, tuttavia, sembra che il centro della bassa continuerà a spostarsi verso nord-est e Riccardo non dovrebbe incontrare condizioni particolarmente difficili. Sta navigando su un percorso che lo porta più a nord in modo che dopo la rotazione del vento potrà puntare direttamente verso A Coruna. Dopo la difficile navigazione durante la tempesta nelle precedenti 48 ore, Riccardo deve assicurarsi di raggiungere le acque trafficate vicino a Finisterre riposato e in grado di rimanere vigilante e quindi ha optato per continuare a navigare conservativamente per recuperare un po’ di sonno e farà in modo di arrivare per la mattina del sabato 30 piuttosto che correre rischi inutili per arrivare la sera del 29. Con ancora 300 miglia da percorrere e il peggio della tempesta alle sue spalle, Riccardo deve iniziare a provare un immenso senso di eccitazione e aspettativa per il suo imminente arrivo.