Premio giornalistico/letterario Carlo Marincovich

Antonio Penati, l’editore che naviga, ha vinto quest’anno il Premio giornalistico/letterario Carlo Marincovich, che gli è stato consegnato a  Roma il 13 aprile 2022.


Premio Speciale della giuria

 La costruzione di un sogno di Antonio Penati edito da Il Frangente. L’autobiografia di un uomo che “ha costruito la sua vita” come la voleva lui e non è cosa scontata…. Da istruttore di vela d’altura a maestro d’ascia, da skipper in giro per il mondo a editore di riferimento per tutti i navigatori

Sono stati selezionati per il Premio 22 libri (9 saggi, 10 romanzi o diari di bordo e 3 libri per la sezione Junior) su una cinquantina di libri visionati.

E’ con piacere che diamo spazio fra gli eventi all’importante notizia, complimentandoci  con Antonio e augurandoci che nello spirito del premio molti amici leggano ed apprezzino il suo interessante libro.

COS’È IL PREMIO LETTERARIO CARLO MARINCOVICH

Il premio giornalistico-letterario “Carlo Marincovich”, nato per ricordare la passione e la competenza con cui per quasi cinquanta anni il noto giornalista ha scritto di mare, di regate e di motori, premia annualmente coloro che attraverso le proprie opere contribuiscono alla diffusione della cultura del mare in Italia.

Suddiviso in tre sezioni dedicate ai libri, saggi, narrativa e junior, ed in due sezioni giornalistiche, cultura del mare e navigazione, la competizione è caratterizzata dai cimeli, i particolarissimi premi costituiti da oggetti donati da navigatori ed atleti, cantieri nautici e yacht club, che sono pezzi della storia del mare e della navigazione.

Il Premio nasce nell’aprile 2009 per ricordare la passione e la competenza con cui per quasi cinquant’anni Carlo Marincovich (scomparso il 18 novembre 2008) ha scritto di mare, di regate e di motori, divulgandone la cultura sulle maggiori testate specializzate e sul quotidiano La Repubblica.

I premi sono “oggetti, parti e componenti di imbarcazioni che hanno fatto la storia e la cronaca moderna del design e dell’andar per mare” montati a trofeo, gentilmente offerti da cantieri, armatori, atleti Circoli nautici e collezionisti. Un prezioso ed originale riconoscimento per chi ha a cuore il Mare e tutto ciò che lo circonda.

 

Lascia un commento