martedì, Maggio 28, 2024

Flash

Istanbul, una meta che anch’io avrei voluto raggiungere in barca, e l’amico Antonio Coppi, che già conoscete, mi ha inviato poche righe ed alcune foto significative con il traffico all’entrata nei Dardanelli e davanti alla città. Mi ha detto che potrebbe essere l’ultima crociera con il suo Malandrino, e vi lascio sognare questa meta che comunque non è così difficile da raggiungere.

Alle 11,45 di oggi siamo entrati ufficialmente nei Dardanelli, sotto groppi e sgrulloni di pioggia continui. Alle 16,15 siamo ancorati nella baia del gomito al centro dei Dardanelli, zuppi come pulcini. Nelle foto il monumento ai caduti della prima guerra mondiale, sulla riva europea, il faro sulla riva asiatica, la fortezza di Kilit Bahir.


Ecco cosa abbiamo trovato oggi alle 15, arrivando ad Istanbul con una gimcana in mezzo a navi e traghetti, moschea Blue, S.Sofia e Topkapi

Dopo una giornata sul Bosforo e la visita alla fortezza di Rumeli un gatto sul molo ci saluta mentre lasciamo Istanbul sulla via del ritorno